+39 329 695 9683
info@albertoastone.it
Consultazione gratuita

Piede piatto (del bambino)

PIEDE PIATTO
Con il termine di piede piatto si definisce una condizione nella quale l’arco longitudinale plantare è abnormemente abbassato o assente, con allargamento istmico dell’impronta plantare e frequente pronazione del calcagno. Questa definizione comprende una serie di condizioni diverse per eziopatogenesi, gravità, prognosi e trattamento.
In età evolutiva, il piede piatto non genera disturbi motori nella grande maggioranza dei casi ed in questi casi si parla di piede piatto valgo idiopatico (PPVI), che si accompagna ad una lassità capsulo-legamentosa costituzionale del bambino. Bisogna tuttavia distinguere questo tipo di piattismo, generalmente ad evoluzione spontanea favorevole, da forme francamente patologiche che possono essere congenite o acquisite.

Il piede piatto valgo idiopatico (PPVI), noto anche come piede piatto infantile, flessibile o lasso, è una delle deformità più frequenti dell’età evolutiva: si calcola che circa il 20% delle visite ambulatoriali in pazienti di età pediatrica siano eseguite per una valutazione clinica dei piedi e in generale dell’assetto statico e dinamico degli arti inferiori. La genesi è multifattoriale, in alcune forme a carattere eredofamiliare.

In base al quadro clinico e all’età del paziente si seguono dei percorsi diagnostici e terapeutici personalizzati.

Per approfondimenti richiedi informazioni
Medico Chirurgo Specialista in Ortopedia e Traumatologia
Dott. Alberto Astone
+39 329 695 9683
05743000654
Per consulti e prenotazioni contattami telefonicamente oppure compila il form. Sarai contattato nel più breve tempo possibile.

Vuoi avere informazioni su un argomento specifico? Compila il form.

Data arrivo
Data partenza
Numero persone
Nome
Telefono
E-mail
Note
Cliccare qui per leggere l'Informativa sulla Privacy